Redonda

Perché Lagrù Redonda,
perché Playroom?

Progetto

Quante volte ti sei chiesto perchè un’opera contemporanea di cui non riuscivi a capire il significato avesse tanto valore commerciale? Perché l’arte contemporanea, così diversa da quel tipo di arte, soprattuto religiosa, a cui siamo tanto abituati, sembra così enigmatica eppure ha un grande valore? A scuola non se ne parla molto, i media non le danno spazio, eppure l’arte contemporanea è la nostra arte e sta cambiando il mondo insieme a noi. Come possiamo accettare di non conoscerla? Il progetto Lagrù Redonda e gli eventi Playroom nascono per rispondere a queste domande. Il progetto Playroom nasce dalle necessità del mercato di scoprire il volto “familiare” dell’arte contemporanea: le opere, già realizzate o site specific, abbandonano gli spazi a essa usualmente proposti e vanno piuttosto ad “abitare” un ambiente domestico e privato.

luglio 2018
maggio 2019

Idea del Progetto

Durante due diversi appuntamenti – che si susseguiranno tra il 2018 e il 2019, indicativamente da settembre 2018 a maggio 2019 – giovani artisti di fama nazionale e internazionale, con un ampio riconoscimento all’interno del sistema dell’arte, interverranno, con modalità diverse e distinte, all’interno di appartamenti storici privati, ubicati nel centro storico della città di Fermo e, per l’occasione, aperti al pubblico.
Abbiamo scelto la modalità di interventi artistici all’interno di spazi abitativi privati seguendo una serie di attività simili che già si svolgono e sono diventati eventi consolidati in città come Roma, Milano, Firenze, Torino. Avendo colto le incredibili potenzialità di richiamo rappresentate dall’offerta di eventi legati all’arte contemporanea, osservate in occasione della mostra L’anello di Cupra (in cui il Polo museale di Fermo Palazzo dei Priori ha registrato un raddoppio delle presenze del pubblico rispetto alle passate iniziative), ci è sembrato verosimile provare a immaginare per la città di Fermo una serie di proposte legate al contemporaneo.

Staff Curatoriale e Organizzativo

Il progetto è organizzato dall’Associazione Lagrù e nasce dalle esperienze congiunte di diverse professionalità che, a vario titolo, si occupano di arte, comunicazione e contemporaneità: un incontro di persone che avvertono la medesima urgenza di fare cultura, in un orizzonte alternativo nel contesto cittadino che condividono.

Vuoi avere maggiori dettagli?

Scrivici per saperne di più